“Star Wars: Il Risveglio della Forza”: come visitare i luoghi in cui è stato girato il film

Deserto di Rub' al-Khali

Il secondo deserto di sabbia al mondo, che ricopre la parte meridionale della penisola arabica, è uno dei luoghi più inospitali al mondo: in estate le temperature variano da parecchi gradi sotto lo 0°C di notte agli oltre 60°C di giorno, e vi sono dune di sabbia alte oltre 300 metri. Nemmeno i beduini vi si avventurano, restandone ai margini, ma volendo ci sono tour operator che organizzano escursioni assistite con GPS. Il set di Star Wars sarebbe stato organizzato nella zona desertica sotto la giurisdizione di Abu Dhabi.
By Javierblas via Wikimedia Commons

Deserto Rub_al_khalid Guerre Stellari
Foresta di Dean Guerre Stellari
Greenham_Common Guerre Stellari
Lake_District Guerre Stellari
Lago Myvatn Guerre Stellari
Skellig_Michael Guerre Stellari
SWNS_BORE_STARWARS_16

“Star Wars: Il Risveglio della Forza”, in uscita nelle sale italiane il 16 dicembre 2015, è il film dell’anno, non c’è dubbio: è il settimo titolo di una saga cominciata nel 1977 e che ora vede uscire il primo film della Trilogia sequel. La cosa interessante di quello che per molti sarà il più grande successo di botteghino della storia del cinema è che molti dei set su cui è stato girato si trovano in luoghi naturali di straordinaria bellezza e tutto sommato anche facilmente visitabili.

Sì, J. J. Abrams ha trasportato Harrison Ford e l’intero cast in giro per il mondo alla ricerca di paesaggi di rara bellezza: e allora eccole, dall’Islanda agli Emirati Arabi, le filming location di “Star Wars: Il Risveglio della Forza”.

> Guarda anche: Viaggio nei luoghi di Game of Thrones

©RIPRODUZIONE RISERVATA

>

One response to ““Star Wars: Il Risveglio della Forza”: come visitare i luoghi in cui è stato girato il film

Comments are closed.