Il sentiero degli Ugonotti: trekking tra Francia, Svizzera, Italia e Germania

Trekking Sentiero Ugonotti Valdesi

A proposito di itinerari culturali e cammini a piedi storici in Europa, oltre ai celebri Cammino di Santiago e Via Francigena è ormai interamente percorribile la rete delle strade degli Ugonotti e dei Valdesi, il percorso seguito dai protestanti del Delfinato francese e del Piemonte durante l’esilio avvenuto dopo l’editto di Nantes di re Luigi XIV nel 1685: nel clima di persecuzione religiosa che colpì la Francia, e in particolare il Delfinato, circa 200mila persone che aderirono alla Riforma furono costretti a partire e fuggire, camminando in direzione di Ginevra e poi verso la Germania, dove furono accolti e fondarono le loro colonie.

Anche i Valdesi delle valli piemontesi seguirono le stesse orme, per poi rientrare 4 anni dopo in quello che è conosciuto come il Glorioso Rimpatrio sfidando l’ostilità e la caccia delle truppe francesi e savoiarde.

Ora sui percorsi di queste vicende storiche è stato attrezzato un percorso escursionistico di circa 1800 km, che parte da Pöet Laval, nel Drôme, e da Bobbio Pellice in Italia, e si congiunge a Ginevra per proseguire nel Baden-Württemberg e nell’Hesse fino a Bad Karlshafen.

Sentiero Ugonotti Valdesi Mappa

Sui siti di riferimento ( www.lestradedeivaldesi.it e www.surlespasdeshuguenots.eu) si possono trovare i dettagli dei tracciati nei diversi paesi e l’elenco delle strutture ricettive e delle guide che hanno aderito alla realizzazione di questo che è stato riconosciuto come Itinerario Culturale Europeo.

Credits: FlickrCC ImAges ImprObables

©RIPRODUZIONE RISERVATA

>

One response to “Il sentiero degli Ugonotti: trekking tra Francia, Svizzera, Italia e Germania

Comments are closed.