Sfidare Sofia Goggia in discesa libera ? A Cortina d’Ampezzo si può

Sofia_Goggia_Val Senales

Pensare di sfidare la medaglia d’oro olimpica di discesa libera femminile, Sofia Goggia, in una gara, sì un po’ particolare, ma dove ci si può misurare in una delle specialità più emozionanti dello sci alpino,  è davvero possibile il prossimo 31 marzo a Cortina d’Ampezzo dove è in programma “Red Bull Discesa Libera”, un format che unisce sport e divertimento e che verrà replicato il 7 aprile in Val d’Ultimo, in Alto Adige, dove ‘ambassador’ di questo evento sarà un altro grande campione azzurro, Dominik Paris.

>>Leggi anche: Sofia Goggia: “Amo camminare in montagna, immersa nella natura”

red_bull_discesa_2photo credits: Daniele Molineris/Red Bull Content Pool

Corri, recupera gli sci e sfreccia giù per la pista

“Discesa Libera” prevede che centinaia di sciatori amatori partano in contemporanea, in località Faloria, con una prima parte di gara che prevede una corsa di 50 metri sulla neve con gli scarponi da sci ai piedi fino ad un arco che indica la partenza. Recuperati e infilati gli sci, si parte con la gara che conta: la discesa. Tutti giù per la pista “Tondi” lungo il percorso tracciato: il più veloce a tagliare il traguardo sarà il campione del Red Bull Discesa Libera 2018. L’evento prenderà il via alle 13.30 per concludersi intorno alle 15.00.

Una gara fuori dagli schemi

Questa “Discesa Libera” è decisamente una gara ‘sui generis’, divertente e fuori dagli schemi sicuramente in linea con lo stile Red Bull. Si può dire che sia un mix tra sci alpino, lo skicross e una gara ‘inferno’ dove l’essere tecnicamente abili conta meno della velocità e la voglia di arrivare primi. E’ ammessa la partecipazione con ogni genere di sci ma non di tavole da snowboard. E’ possibile indossare protezioni ed è naturalmente obbligatorio l’uso del casco mentre è vietato l’utilizzo di tute da gara.

>>Leggi anche: 2 percorsi per fat bike a Cortina d’Ampezzo

red_bull_sofia_goggia_1photo credits: Daniele Molineris/Red Bull Content Pool

Una festa per Sofia Goggia

“Non vedo l’ora che arrivi il 31 marzo per poter festeggiare insieme a tutti, amici e fan, la mia preziosa medaglia sulla neve di Cortina, che è la mia seconda casa”, ha dichiarato Sofia Goggia, “Lo farò attraverso una gara super adrenalinica: Discesa Libera. Una sfida sugli sci aperta a tutti in cui il divertimento è garantito, proprio come piace a me!”

>>Leggi anche: Lindsey Vonn in una serie web sulla neve

Ci si iscrive on line

Le iscrizioni saranno raccolte attraverso il sito internet dell’evento: www.redbull.com/it-it/events/discesa-libera-goggia entro il 30 marzo oppure presso il punto di accredito Red Bull situato nei pressi dell’arrivo della pista “Tondi” il giorno stesso dell’evento.

>>Leggi anche: Le 8 piste da sci più panoramiche d’Italia

red_bull_dominik_parisphoto credits: Red Bull Content Pool

Il 7 aprile si replica con Dominik Paris

Dopo la tappa di Cortina d’Ampezzo dove Sofia è di “casa” per i numerosi successi sportivi, il 7 aprile, sarà Dominik Paris a fare gli onori di casa e accogliere i partecipanti sulla pista di Val d’Ultimo (Bz), vicino a Merano in Alto Adige, proprio nel luogo che ha dato i natali al campione. Questo secondo appuntamento sarà dalle ore 9:00 alle ore 14:00 alla Stazione Schwemmalm di Pracupola, Val d’Ultimo, presso la pista “Dreimandler”. Per iscriversi (entro il 6 aprile): www.redbull.com/it-it/events/discesa-libera-paris

 

[photo credits: Daniele Molineris/Red Bull Content Pool; Red Bull Content Pool]

©RIPRODUZIONE RISERVATA

>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *